Elinor Ostrom (USA)

Press conference with the laureates of the memorial prize in economic sciences 2009, Oliver E. Williamson and Elinor Ostrom, at the KVA
E' stata la prima donna a vincere il Nobel per l’Economia nel 2009, i suoi studi sono incentrati sulla gestione delle risorse primarie del pianeta.

I suoi studi hanno permesso di riformare l'economia con una chiave di lettura tutta nuova, è scomparsa il 12 giugno 2012 a Bloomington, in Indiana, Usa.

Nata il 7 agosto del 1933 a Los Angeles, nel pieno della grande depressione, i genitori avevano anche se con poche risorse economiche riuscì a frequentare sia gli ambienti di cultura protestante sia famiglie kosher

Dovette lottare molto contro le convinzioni dell'epoca che escludevano le donne che cercavano di studiare o di avviare una professione. Dovette lottare moltissimo per evitare l'emarginazione sempre in agguato in quegli anni.

Tra i suoi percorsi di formazione si ricorda una curiosità che era legata ad una balbuzie di cui soffriva da giovanissima, questa difficoltà di comunicazione la portò a frequentare dei corsi specifici che gli insegnarono a parlare in pubblico senza difficoltà.

Ha sempre affermato che l'importante è dibattere, guardare il problema da più prospettive, essere critici, cercando di argomentare il meglio possibile.

Per riuscire a pagarsi gli studi dava lezioni di nuoto, proprio grazie allo sport e ai dibattiti riuscì a creare le basi di quello che sarebbe stata la sua vita professionale e familiare.

La sua iscrizione alla facoltà di Scienze Politiche, fu molto complessa sia per poter pagare le rette scolastiche sia da parte della famiglia che aveva altre aspirazioni per lei.
Ma nessuna di queste difficoltà riusciti a rallentare il suo percorso di studi, lavorando come commessa e frequentando anche dei corsi estivi.

Neanche la ricerca di lavoro fu semplice, infatti dopo la laurea si ritrovò in un modo fortemente legato al mondo maschile e i compiti che gli venivano assegnati non erano adeguati agli studi che aveva fatto, naturalmente non si arrese. 

L'organizzazione è un processo; un'organizzazione è il risultato di quel processo.

Riuscì ad accedere ad una classe per il dottorato insieme ad altre 40 persone tra cui anche il suo futuro marito Vincent Ostrom.

La tesi finale di Elinor aveva come contenuto, la gestione dell’acqua in California. 

Iniziò ad insegnare all'Università dell’Indiana a Bloomington, diventando nel corso degli anni professore ordinario. I suoi studi erano incentrati sulle politiche industriali negli States e poi sui beni comuni.
La sua ricerca sui beni comuni, l'ha portata ai vertici dell'economia mondiale, infatti il suo metodologia su questi beni ha rivoluzionato la conoscenza delle risorse nei vari paesi.

Le risorse come: l’acqua, l’aria, l’energia, i pascoli, le foreste, la pesca, tutto ciò che serve per sopravvivere e sostenersi. Elinor cercò di dimostrare che c’è una possibilità di mantenimento e sviluppo per i beni collettivi diversa rispetto alla tutela a opera dello Stato o alla privatizzazione. 

Le sue teorie sono presenti nel Governing the Commons del 1990, testo tra i più letti dagli economisti odierni. Un lavoro complesso che indicò soluzioni alternative e innovative, strettamente legate alla politica e alle scelte da fare per il futuro.

Come pilastro fondamentale vigeva l'idea di una “governance democratica” in cui tutti sono tenuti alla tutela del bene in comune. Un esempio lampante come villaggio svizzero di Torbel, governa il pascolo alpino con la regola “in estate nessuno può pascolare più vacche di quante riesca a mantenerne in inverno”. 

I suoi studi sono diventati fondamentali per le problematiche  legate alla salvaguardia degli oceani e il controllo del cambiamento climatico.
Per le sue ricerche le è stato assegnato il premio Nobel per l’Economia nel 2009.

Fonte foto: wikimedia.org

Si ricorda di consultare il disclaimer

Nome

Business online al femminile,25,Guide per l'impresa al femminile,27,Novità e Bandi,84,
ltr
item
Donna e Impresa - Business al femminile: Elinor Ostrom (USA)
Elinor Ostrom (USA)
Elinor Ostrom, la prima donna a vincere il Nobel per l’Economia nel 2009, per la gestione e la salvaguardia delle risorse comuni del pianeta.
https://1.bp.blogspot.com/-d7heSovidao/YEerX4QQfEI/AAAAAAAAAJI/_qum8CsgGYEHEXe8vtHrKQwWA1NQ19gBACLcBGAsYHQ/w400-h255/Nobel_Prize_2009-Press_Conference_KVA-29.jpg
https://1.bp.blogspot.com/-d7heSovidao/YEerX4QQfEI/AAAAAAAAAJI/_qum8CsgGYEHEXe8vtHrKQwWA1NQ19gBACLcBGAsYHQ/s72-w400-c-h255/Nobel_Prize_2009-Press_Conference_KVA-29.jpg
Donna e Impresa - Business al femminile
https://www.donnaeimpresa.it/2021/03/elinor-ostrom-usa.html
https://www.donnaeimpresa.it/
https://www.donnaeimpresa.it/
https://www.donnaeimpresa.it/2021/03/elinor-ostrom-usa.html
true
3578618210700702362
UTF-8
Carica tutti gli articoli Non ho trovato articoli Vedi tutto Leggi tutto Rispondi Cancella risposta Cancella Di Home Pagine Articoli Vedi tutto Raccomandato Categorie Archivio CERCA Tutti gli articoli Non è stato trovato alcun post corrispondente alla tua richiesta Torna alla Home Lunedi Martedi Mercoledi Giovedi Venerdi Sabato Domenica Dom Lun Mar Merc Gio Ven Sab Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre gen Feb Mar Apr Maggio Giu Lug Ago Set Ott Nov Dic Ora 1 minute ago $$1$$ minutes ago 1 hour ago $$1$$ hours ago Ieri $$1$$ days ago $$1$$ weeks ago more than 5 weeks ago Followers Follow QUESTO CONTENUTO PREMIUM È BLOCCATO STEP 1: Share to a social network STEP 2: Click the link on your social network Copy All Code Select All Code All codes were copied to your clipboard Can not copy the codes / texts, please press [CTRL]+[C] (or CMD+C with Mac) to copy Contenuti